Salsa all’erba cipollina

untitled-design-71SALSA ALL’ERBA CIPOLLINA

Oggi ho preparato una semplice, ma buona salsa all’erba cipollina (questo è il momento migliore per trovarla nei campi incolti, magari negli oliveti – due sono infatti i periodi di germogliazione della pianta: il primo periodo di autunno e l’inizio primavera). Il procedimento è semplice: per una quantità per 6 persone occorrono circa 3 etti di erba pulita, 50 gr di nocciole pulite e pestata, 50 gr di pecorino grattato, tre bei cucchiai d’olio evo, un pizzico di sale e…Olio di gomiti o un bel frullatore.
Il sapore è tra il dolciastro e l’amarognolo dell’erba selvatica ammorbidito dalla nocciola. La salatura è per buona parte data dal formaggio, quindi attenti a dare l’aggiunta. Del buon olio fa ovviamente la differenza (ora è il momento di quello nuovo che conferisce quel “pizzicorino” davvero eccezionale).
Ci possiamo condire anche pasta ripiena tipo ravioli alla maremmana o tortelli di patate. Basta poco sugo, magari allungato da dell’acqua di cottura. Oggi l’ho provato con dei semplici spaghetti, ma lo trovo ottimo con la lingua lessa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *