Anatra all’arancia

3336309960_02600a3ef9_bAnatra all’arancia

1 Anatra di circa 2 kg 4/5 arance, 1 bicchiere di vino bianco, 1 dado per brodo, 1⁄2 bicchiere di brandy ocognac, 2 Cucchiaini di zucchero (io anche il miele), 1 bicchierino da caffe di aceto (balsamico o aceto di mele meglio), sale e pepe.

Pulite l’anatra eliminando le interiora, le zampe e la testa, e fiammeggiatela, quindi lavatela e asciugatela. Salatela, pepatela, cospargendola con un po’ d’olio e mettetela in forno per circa un’ora e mezzo, girandola ogni tanto bagnandola con poco vino e l’olio di cottura. Una volta tolta toglietela dalla teglia (eliminare un po’ di grasso rimasto, io non lo tolgo ma lo uso tutto.). Nello stesso recipiente mettete il succo degli aranci , il brandy, il bado, lo zucchero(o miele) l’aceto e il resto del vino. Pepate salate poco e fate cuocere a fuoco alto fino ad ottenere una salsa abbastanza cremosa (Addensate con un po di farina se risulta troppo liquida). Tagliate l’anatra in 8 pezzi e mettetela ad insaporire nella salsa. Servitela ben calda.